Le recensioni dei vostri siti.

Quello che un tempo facevano le directory.

Nuovo cambio di gestione

Questo sito è nato nell’ormai lontanissimo marzo del 2007, sono passati quasi 12 anni, un’eternità per un’idea legata ad internet.

In più di 10 anni moltissime cose sono cambiate ma l’idea alla base di questo sito resta valida, almeno secondo noi.

Con questo post annunciamo un nuovo cambio nella gestione del sito, con una nuova redazione e una nuova linea editoriale. Abbiamo molte idee e non vediamo l’ora di metterle in pratica.

Dovremo rinunciare a parte del glorioso passato di questo sito e saremo molto selettivi nella selezione delle recensioni, molto poche saranno quelle effettivamente accettate e pubblicate. Questo a causa del fatto che è impossibile non notare un decadimento generale nella qualità dei contenuti della maggior parte dei siti web. Ci sono complesse ragioni dietro questo declino, molte sono ragioni economiche ma non è questa la sede e il momento per discuterne, qui ci interessa soltanto dire che questo sito non è morto, anzi, abbiamo in progetto di rimetterlo in pista al più presto con una nuova veste grafica e tante nuove recensioni, contiamo di mantenere una ritmo di pubblicazione di almeno una recensione al mese, al momento l’ottimismo e l’energia non ci manca, staremo a vedere se saremo all’altezza di questo obiettivo, apparentemente semplice ma in realtà non così facile da raggiungere.

Alcuni cambiamenti saranno lunghi e complessi, dato che non possiamo dedicarci a questo progetto a tempo pieno ci vorrà un po’ di tempo prima che tutto prenda forma. Abbiate pazienza, è questione di qualche settimana!

Bimbinfattoria.com, un nuovo sito per le fattorie didattiche

bimbinfattoriaMemoka presenta bimbinfattoria, un sito interamente dedicato alle fattorie didattiche e quindi ai bambini, alle famiglie, alle scuole.
Tra le aziende agricole le fattorie didattiche sono quelle particolari strutture in grado di offrire un’esperienza particolarmente interessante per i bambini. Queste fattorie si propongono alle scuole e alle famiglie come strutture in grado di far divertire i bambini, avvicinarli alla natura e agli animali in sicurezza, unendo all’esperienza didattica una serie di momenti ludici e, spesso, anche la possibilità di una merenda in campagna.
Nel sito bimbinfattoria.com elenchiamo circa 300 fattorie didattiche, tutte quelle che siamo riusciti a rintracciare fino ad ora. Da un punto di vista legislativo la maggior parte delle regioni italiane ha costruito dei criteri che è necessario rispettare perchè una fattoria possa definirsi a tutti gli effetti “didattica”. Più che attenerci a questi criteri nel sito la discriminante che usiamo è ciò che struttura è realmente in grado di offrire: se i bambini possono imparare, divertirsi e avere in sicurezza un contatto con la natura, allora siamo pronti a pubblicare la struttura nel sito e offrirle visibilità.

La denominazione fattoria didattica è frutto di una certificazione che le aziende agricole possono richiedere all’Ente provinciale di appartenenza nel momento in cui si mettono a disposizione, soprattutto di scolaresche, per spiegare, illustrare e promuovere le attività di campagna come l’allevamento e la coltura con “l’obiettivo di contribuire ad avvicinare alla campagna e alla cultura del territorio rurale prioritariamente gli alunni della scuola dell’obbligo, ma anche cittadini e target specifici, anche attraverso una maggiore conoscenza delle produzioni agroalimentari …” (D.G.R. II OTTOBRE 2002 – N. 7z10598).

Laboratori e dimostrazioni, sono ideate per far comprendere al bambino la realtà dell’allevamento e dell’agricoltura, ai nostri giorni poco conosciute, ma sempre molto interessanti ed affascinanti per grandi e piccini. I bambini potranno vedere come si munge una mucca, o provare a fare il pane, raccogliere le uova in un pollaio od osservare piante, fiori e frutti. Sono centinaia i luoghi dove è possibile organizzare una visita didattica per scolaresche o trascorrere una giornata all’aria aperta, divertente e rilassante senza rinunciare all’aspetto educativo ed istruttivo.

In home page troverete un introduzione ai contenuti ed all’utilizzo del sito, con pratici dettagli, utili per contattare la fattoria didattica a voi più vicina. Basta selezionare la regione italiana di vostro interesse, ed accedere alle singole schede delle fattorie. Le aziende agricole, con la qualifica di fattoria didattica, sono spesso anche degli agriturismo, così questa sarà una buona occasione anche per gli adulti per godersi un po’ di pace, gustare qualche buon prodotto gastronomico e, perchè no, anche per imparare qualcosa!

Memoka subentra nella gestione del sito zerodelta.net

zerodelta.netMemoka subentra nella gestione del sito zerodelta.net, un portale informativo pensato per turisti e viaggiatori

zerodelta.net è un prodotto editoriale indipendente, un sito pensato per i turisti, per chi viaggia, ma anche per offrire informazioni utili a chi vuole conoscere o vivere meglio la propria città.

Zerodelta.net si distingue nel panorama di siti monotematici e finalizzati alle sole prenotazioni di voli o alberghi perché mette a disposizione informazioni per chi vuole organizzare un viaggio di lavoro, piacere o studio o anche per chi desidera solo conoscere meglio l’Italia.

E’ un sito pensato per i turisti, per chi viaggia, ma anche per offrire informazioni utili a chi vuole conoscere o vivere meglio la propria città.

All’interno del portale, tradotto in inglese e giapponese e quotidianamente aggiornato, sono pubblicate schede relative a oltre 100.000 POI (Point Of Interest) tra cui 40.000 strutture ricettive, 20.000 luoghi di ristorazione e divertimento, 14.000 pagine di scuole e corsi, spazi ed eventi per il business e lo shopping, 3.000 luoghi di cultura e le informazioni utili relative a trasporti, formalità, comunicazioni, procedure per l’ottenimento del visto, un riassunto delle principali regole del codice della strada, alcune frasi utili in lingua italiana, le istruzioni per usare i telefoni pubblici e molto altro ancora.

L’utente ideale del sito ZeroDelta.net è una persona interessata a viaggiare in Italia. Dedichiamo un occhio di riguardo al turista straniero, giapponese in particolare, ma crediamo che le informazioni che forniamo siano utili anche per gli italiani.

Alcune informazioni sono interessanti solo per gli stranieri, per esempio la maggior parte degli italiani sa come funziona un telefono pubblico e non ha bisogno di un permesso di soggiorno per muoversi in Italia. Anche gli italiani però sono interessati a visitare le nostre meravigliose città d’arte, ad esempio, oppure sono in cerca di una buona occasione o di risparmio in un outlet shop.

L’utente, registrandosi gratuitamente, accede in modo altrettanto libero e gratuito a tutte le informazioni presenti sul portale con possibilità di stampare le schede di suo interesse.

Il database degli utenti iscritti e e dei loro indirizzi di posta elettronica non è in vendita, viene usato esclusivamente per l’invio di una newsletter periodica informativa.

Le news

I flussi informativi della sezione news sono suddivisi in sei canali tematici:

  • Attualità ed eventi
  • Cultura
  • Moda
  • Musica
  • Rassegne, fiere e sagre
  • Arte

Completano il sito due sezioni con rubriche di approfondimento, una dedicate alle guide di viaggio con informazioni specifiche riferite a una località, e gli speciali che approfondiscono tematiche legate a grandi eventi o argomenti specifici.
Le news di zerodelta fanno parte del circuito informativo di google news.

Memoka.it, specializzata nella creazione di contenuti per siti web

Memoka.itMemoka.it, agenzia specializzata nella creazione di contenuti per siti web
Nel variegato panorama delle web agency italiane, Memoka si distingue per l’estrema specializzazione: il lavoro di Memoka, la nostra ossessione, il nostro quotidiano è fatto di contenuti e in particolare contenuti per il web. Realizziamo e gestiamo alcuni siti internet editoriali per nostro conto e realizziamo contenuti per i nostri clienti, nella maggior parte dei casi destinati a essere pubblicati sul web.

Non siamo un’azienda tecnologica: i nostri contenuti non sono frutto di importazioni, query e rimescolamenti di dati di database esistenti ma nascono da un duro lavoro di verifica e redazione.

Non c’è fuffa nei nostri database, non ci sono le stesse informazioni che trovate in mille elenchi pubblici: tutti i nostri dati sono di prima mano, ci sforziamo di tenerli il più possibile aggiornati contattando i gestori delle varie strutture.

La redazione di Memoka si occupa della scrittura degli articoli e dei comunicati stampa, verifica e aggiorna i contenuti del database, mantiene i contatti con tutte le fonti con cui, nel corso degli anni, si è creato un canale di continua comunicazione a beneficio reciproco.

La redazione di Memoka è fluida e distribuita lungo il territorio nazionale: abbiamo un lungo elenco di collaboratori, sparsi un po’ per tutta la penisola, che possiamo attivare in caso di esigenze sporadiche, questo ci permette di mantenere una struttura agile e leggera e di essere rapidi a soddisfare esigenze impreviste o picchi di lavoro in caso di necessità. Negli anni abbiamo creato una rete di contatto con le principali agenzie di stampa e comunicazione, musei, gallerie d’arte e più in generale con tutti i principali organizzatori di eventi culturali o ricreativi in Italia.

Volendo usare un termine anglo-americano per definire quello che facciamo, potremmo dire che Memoka è content provider. L’espressione però non ci piace molto, non tanto per l’inutile uso di un termine straniero ma soprattutto perchè recentemente è associato soprattutto a chi produce contenuti di tipo multimediale, film e musica in particolare e in passato è stato usato per chi creava le suonerie per i cellulari… noi ci occupiamo di contenuti di tutt’altro genere. Per riassumere al massimo questi sono i contenuti di cui ci occupiamo.

  • Articolo
  • Flusso informativo
  • Database di punti di interesse
  • Contenuti multimediali

Le tipologie di contenuti che produciamo e che forniamo ai nostri clienti sono pensate soprattutto per essere usate sul web ma non è questo l’unico utilizzo possibile, nulla vieta ad esempio di stampare alcuni nostri contenuti e creare delle guide cartacee.

Per delimitare anche gli argomenti di cui ci occupiamo possiamo dire che sono soprattutto legati al turismo, termine da intendere in senso esteso in quanto gestiamo informazioni utili non soltanto per chi viaggia ma anche per chi vuole provare a divertirsi nella città in cui abita.

Ristoranti italiani

ristoranti-italiani.orgRistoranti-italiani.org pubblica una directory con i principali ristoranti italiani, suddivisi per regione e provincia geografica di appartenenza, pubblicando per ogni struttura una scheda sintetica con orari e periodi di apertura, contatti e indirizzo, una indicazione dei prezzi e dei servizi offerti.
Pur non brillando per originalità nel panorama dei siti internet italiani ed internazionali, Ristoranti Italiani può meritare una visita. Infatti quando gli autori parlando di “principali ristoranti” si riferiscono a migliaia, decine di migliaia di ristoranti italiani e non uno sparuto numero di schede completate in maniera raffazzonata magari copiando informazioni trovate altrove.

Quello che manca al sito è una certa profondità nell’affrontare l’argomento, i ristoranti elencati sono veramente tantissimi ma le schede sono esageratamente spoglie. Interessante poi sarebbe avere la possibilità di lasciare un commento da parte dai visitatori anche se sappiamo che questo può portare a infiniti problemi e polemiche.

Case per vacanze

casepervacanzeAvete presente quei siti tecnologici tanto “cool” che vengono recensiti d wired e finiscono sul telegiornale? Quelli che hanno idee creative e innovative, quelli delle startup, quelli che tanto spesso sono ricchi di fumo e poveri di sostanza? Ecco, casepervacanze.net non potrebbe essere più diverso da questi. Non nasce da un’idea innovativa, non appartiene ad una startup e non ha niente di tecnologicamente avanzato, è semplicemente una risorsa utile per chi sta cercando una casa dove passare le proprie vacanze, una alternativa ad alberghi, agriturismo e campeggi, un sito in cui non ci siano recensioni sponsorizzate, l’editore non abbia interesse a dare maggiore visibilità a uno piuttosto che a un altro annuncio.

Il sito pubblica le offerte gratuitamente suddividendole per regione geografica. Al lettore il compito di verificare la bontà dell’annuncio, la veridicità delle foto e la serietà dell’inserzionista. Tutte le offerte devono quindi essere verificate accuratamente dato che il sito non si assume alcuna responsabilità. Potrebbe essere paragonato a una pubblicazione free press che ospita gratuitamente inserzioni, nè più nè meno.

Proprio in virtù della totale assenza di interessi dato che il sito non guadagna in provvigioni e non si fa pagare per gli annunci, è possibile consultare il sito avendo la ragionevole certezza che non ci sono conflitti di interesse da parte dell’editore.

La montagna

go-montagnaTerminato il caldo e dimenticata l’afa dei mesi estivi passiamo ad un sito con un argomento particolarmente adatto a chi non apprezza il caldo, la spiaggia e il mare. Il sito in questione infatti è per gli amanti della montagna. Pubblica recensioni, guide ed approfondimenti per neofiti e una directory in cui sono elencati i principali rifugi alpini italiani suddivisi per regione geografica di appartenenza.

Per ogni rifugio è presente una sintetica scheda con le caratteristiche della struttura, i periodi di apertura e chiusura e un’indicazione dei prezzi dei servizi offerti.

Oltre ai rifugi il sito elenca le scuole e le piste da sci, le scuole di vole e in particolare quelle per il deltaplano e pubblica un paio di approfondimenti per il trekking e per quei pazzi che usano la mountain bike per andare veramente in montagna!

Romanzi e racconti di Emilio Salgari

salgariChi ha amato da ragazzo i racconti e i romanzi di Salgari non deve perdere questo sito ma ancora di più chi non ha conosciuto il ciclo dei pirati, Sandoka, il ciclo dei corsari e il Corsaro Nero in particolare deve assolutamente visitare questo sito.

Su Salgari.org vengono pubblicati i romanzi e i racconti di Emilio Salgari a puntate, uno alla settimane. E’ ovviamente possibile leggere quanto è già stato pubblicato in precedenza (il sito ha parecchi di vita e alcuni la pubblicazione di molti romanzi è ormai stata completata) ed è anche possibile iscriversi al feed rss per ricevere via posta elettronica tutti i nuovi articoli pubblicati dal sito.

La pubblicazione settimanale, che poi rispecchia quella originale dato che quasi tutti gli scritti di Salgari venivano pubblicati settimanalmente, ha il vantaggio di non affaticare il lettore che potrebbe non essere abituato allo stile dello scrittore, di non portar via troppo tempo e di mantenere il ritmo di suspance che era stato originariamente previsto.

Salgari.org si vede bene anche su cellulari, smartphone ed e-reader, è perfetto quindi per una lettura in poltrona o in camera da letto.

Collants.biz

collants.bizQuesta recensione viene pubblicata per la prima volta addì 5 agosto 2014, mese e giornata caldissima così come rovente è il sito che andiamo a recensire. Si tratta di un sito assolutamente non adatto ai minori di 18 anni e a tutti coloro che non sono interessati alla pornografica. Sul sito sono mostrate foto e immagini a carattere pornografico, seguite i link soltanto se siete realmente interessati all’argomento e se nel vostro paese è legale farlo.

Io vi ho avvertiti.

Il sito è dedicato agli amanti dei collant, le calze da donna che sono un po’ la gioia e il dolore dell’erotismo mondiale. Considerati come anti-erotici da molti e apprezzati da altri, i collant possono piacere o non piacere ma le belle figliole mostrate sul sito non possono non piacere.

Di per sè il sito è semplicissimo, in sostanza mostra solo una serie di foto con una impaginazione che ricorda quella di pinterest o di thumblr, una dopo l’altra e messe un po’ alla rinfusa come coriandoli. Se vi piacciono le belle donne, le gambe delle donne, le calze e i collant questo è un sito adatto a voi!

Il diario di Valentina

vedononvedoCome ormai consuetudine per questo sito approfittiamo del periodo estivo per pubblicare recensione di siti “caldi”. Siamo in luglio, ci sia quindi concesso di parlare di un sito “bollente” in tutti i sensi con un avvertimento, chiaro ed esplicito, sperando di evitare inutili malintesi: il sito linkato non è adatto a un pubblico minorenne, contiene immagini, testi e riferimenti a carattere esplicitamente sessuale. Siete avvertiti.

Detto quanto dovuto passiamo alla recensione del sito: si tratta di uno pseudo diario in cui una sedicente Valentina che dice di gestire un sexy shop per mestiere, presenta quello che vorrebbe essere un diario online. Rocambolesche avventure sessuali, incontri a tre, rapporti di tutti i tipi e ampie digressioni sulla lingerie sono gli argomenti principali del sito che ha due difetti che si segnalano sopra gli altri: il primo è di essere veramente poco credibile come diario e il secondo di giacere abbandonato dato che gli aggiornamenti sembrano assenti da parecchi anni.

Meglio un solo BL di qualità di 100 inutili o dannosi!