Le recensioni dei vostri siti.

Quello che un tempo facevano le directory.

Currently browsing collant

Collants.biz

collants.bizQuesta recensione viene pubblicata per la prima volta addì 5 agosto 2014, mese e giornata caldissima così come rovente è il sito che andiamo a recensire. Si tratta di un sito assolutamente non adatto ai minori di 18 anni e a tutti coloro che non sono interessati alla pornografica. Sul sito sono mostrate foto e immagini a carattere pornografico, seguite i link soltanto se siete realmente interessati all’argomento e se nel vostro paese è legale farlo.

Io vi ho avvertiti.

Il sito è dedicato agli amanti dei collant, le calze da donna che sono un po’ la gioia e il dolore dell’erotismo mondiale. Considerati come anti-erotici da molti e apprezzati da altri, i collant possono piacere o non piacere ma le belle figliole mostrate sul sito non possono non piacere.

Di per sè il sito è semplicissimo, in sostanza mostra solo una serie di foto con una impaginazione che ricorda quella di pinterest o di thumblr, una dopo l’altra e messe un po’ alla rinfusa come coriandoli. Se vi piacciono le belle donne, le gambe delle donne, le calze e i collant questo è un sito adatto a voi!

Le gambe

hp_lgambenetLeGambe.net è un sito in cui si parla delle gambe delle donne. la maggior parte degli articoli pubblicati è dedicato a bellezze femminili famose per le belle gambe, attrici, cantanti, modelle e star della televisione sono le protagoniste del sito insieme alle loro calze. Una sezione infatti è dedicata alla moda e alle calze da donna, si pubblicano articoli su autoreggenti, gambaletti, leggings, calze e collant e tutto quello che riguarda la moda per le gambe delle donne, anche quando le ultime sfilate sembrano insistere su gambe nude anche in pieno inverno.

Il sito è pieno di fotografie, abbondano le gallerie fotografiche i cui contenuti non sono particolarmente originali. Consigliamo per un attimo di distrazione a tutti coloro che apprezzano la bellezza delle donne e in particolare le loro gambe.

Da notare che il sito, anche se lo abbiamo classificato nella categoria “eros” non ha nulla di pornografico, osceno o volgare. Potrebbe essere tranquillamente letto da un bambino.

Minisito

Sexy shopCome il 100% di voi avrà capito, guardando la bella figliola che accompagna questo post, il sito che presento oggi è destinato a un pubblico di adulti.
Si tratta del sito di presentazione di un sexy shop, ovvero un minisito dedicato a uno specifico argomento di un sito più grande.
Perchè viene fatta una cosa del genere? In realtà ci sono parecchi motivi e non tutti necessariamente legati ai motori di ricerca. Le grandi ditte ad esempio per presentare un nuovo prodotto creano un sito ad-hoc e non si limitano a una presentazione di qualche pagina che finisce per disperdersi nell’enormità del sito principale. Per fare un esempio all’uscita di una nuova brioscina il mulino bianco probabilmente creerà un intero sito sul nuovo prodotto e non qualche pagina dispersa sul sito principale o (peggio ancora) su quello della casa madre (barilla).
Il sito che qui linkato presenta, dicevo, un sito più grande, un ecommerce e nello specifico un sexy shop. Il mini-sito contribuisce a tematizzare meglio le categorie del sito principale e in questo caso si tratta in effetti di un tentativo più specificatamente legato a fini seo. Purtroppo i motori di ricerca fanno fatica a elaborare correttamente siti molto grandi e un sito di ecommerce presenta naturalmente migliaia di pagine.
Il minisito quindi crea una pagina ben tematizzata per ciascuna delle categorie del sito principale, ad esempio una pagina dedicata ai vibratori, una alle calze, una agli accessori e così via. Anche per i lettori umani e non solo per gli spider pagine di questo tipo sono più facili da capire rispetto a un mero elenco di prodotti.

Meglio un solo BL di qualità di 100 inutili o dannosi!