Le recensioni dei vostri siti.

Quello che un tempo facevano le directory.

Currently browsing Lombardia

Architetto Ferrara

hp_architettoferraraL’architetto Ferrara si occupa della progettazione e della ristrutturazione di edifici industriali civili, il suo studio è a Monza, in provincia di Monza a Brianza. Sul suo sito personale oltre a pubblicare il portfolio dei progetti eseguiti ed un elenco dei servizi offerti l’architetto pubblica una serie di notizie legate al mondo dell’architettura che risulteranno utili non soltanto a chi sta progettando o ristrutturando casa ma anche agli studenti e a coloro che sono interessati a conoscere il mondo dell’architettura e del design visitando mostre del settore.

Nel portfolio dell’architetto Ferrara infatti non mancano allestimenti di mostre e in passato ha lavorato anche come guida, logico che sia sempre aggiornata sulle mostre più interessanti che ci sono a Milano e in Lombardia.

Cremona sul web

CremonaNato per i turisti, cresciuto per i cremonesi, il sito cremona-web.net propone moltissime informazioni sulla città lombarda.

Semplice e diretto fornisce dati sulla ricettività di Cremona e provincia, dando quindi recapiti di alberghi e B&B, ma anche degli agriturismo, sottolineando l’amenità della campagna e l’esistenza di molte zone rurali incontaminate nella campagna della Lombardia dove praticare anche golf ed equitazione.

Pubblica inoltre utili informazioni su luoghi da visitare, sia per gli amanti dell’arte che della cultura che per gli appassionati di natura e di sport: monumenti, musei e luoghi ideali per famiglie con bambini, come il Parco della Preistoria di Rivolta o l’oasi naturale del Parco Oglio Sud.

Non mancano le idee per lo shopping conveniente con l’elenco degli outlet e degli spacci di vendita diretta della aziende sia di abbigliamento ed accessori che alimentari, dove trovare il famoso e delizioso torrone, uno dei simboli della città.

Notizie interessanti sulla vita culturale della città nelle news in home page e qualche nota storica e curiosa negli approfondimenti. Pensate poi per i cittadini di Cremona le due categorie dedicate allo “Studiare”, con scuole di lingue straniere e biblioteche ed ai “Numeri Utili”, per le emergenze e le diverse pratiche burocratiche.

Il sito propone inoltre alcune recensioni di altre pagine web e link a siti istituzionali e non che riguardano la città e non solo.

 

Brescia web

Un sito completamente ed esclusivamente dedicato alla città di Brescia ed alla provincia bresciana.

Tantissime utlii informazioni per chi visita Brescia in veste di turista, di studente o vive in questo capuologo di provincia della Lombardia. Divise fra alberghi, casevacanza ed agriturismo si trovano decine e decine di indirizzi, recapiti telefonici e caratteristiche di strutture ricettive presenti in città o dislocate nel territorio circostante, un modo semplice e sicuro per individuare ed eventualmente prenotare la vostra tiopologia preferita di alloggio per un periodo di vacanza od un solo fine settimana. I dintorni della città offrono numerose occasione di svago, relax e benessere, a partire dalle terme, alle rive dei fiumi e dei laghi, fino a grandi outlet center, cittadelle dove fare shopping approfittando di ottimi prezzi e di prodotti di alta qualità. Sul sito sono elencati gli outlet ed anche gli spacci aziendali per gli amanti degli acquisti e del risparmio.

Per chi invece predilige l’arte e la cultura è predisposta una sezione dove sono raccolti i musei cittadini con schede compoete di indirizzi ed orari di apertura, costo del biglietto e tipologia della raccolta museale; vengono citati inoltre monumenti, palazzi, chiese e castelli, scrigno di arte e storia che testimoniano la ricchezza della storia di questo territorio.

Se siete persone attive non resterete deluse cercando luoghi dove praticare il vostro sport preferito: la provincia bresciana offre infatti campi da golf, maneggi, palestre, piscine, scuole di roccia e di vela sui grandi e splendidi laghi compresi nel territorio provinciale.

In home venite informati sugli eventi culturali, artistici, teatrali o musicali in corso o in programmazione in città, per avere sempre qualche bel programma per trascorrere le serate in ogni stagione del’anno.

Cenni di storia e curiosità su luoghi da visitare completano il panorama sulla città, mentre link e recensioni di altri siti dedicati al turismo ed alla cultura italiana come un interessante blog su Monza, un sito che parla di agriturismo, alcuni siti istituzionali della città (Comune, BresciaMusei, aeroporto …), un sito per gli amanti della montagna ed uno ad uso esclusivo dei patiti dello shopping, ampliano la possibilità di conoscenza del nostro "bel paese".

 

Bergamo sul web

Un sito dedicato a Bergamo, una città ai piedi della Alpi ricca di storia e di antiche tradizioni. Conosciuta soprattutto per la laboriosità dei suoi cittadini è una città che ha molto da offrire a chi desidera visitarla ed è assai piacevole da vivere.

Il sito elenca quelle che sono le strutture ricettive disponibili sia in città che nella provincia, dagli hotel, agli agriturismi che si trovano nei meravigliosi paesaggi delle valli circostanti l’abitato principale, fino agli ostelli, ai campeggi, ai bed & breakfast e naturalmente ai rifugi di montagna.

Per i più golosi che non vogliono perdere l’occasione per degustare le specialità della zona dalla polenta, agli ottimi formaggi, ai tipici ravioli ripieni di saporita carne mista e conditi in genere con burro, salvia, pancetta e formaggio grattugiato, nelle pagine del sito si trovano gli indirizzi dei migliori ristoranti, trattorie ed enoteche della zona; non sono stati trascurate comunque neppure le pizzerie ed i ristoranti che propongono cucina internazionale, dalla cinese alla messicana.

Per il tempo libero da trascorrere in città vengono proposti musei (si possono scegliere quelli artistici, scientifici, archeologici o case museo, come la casa natale di Papa Giovanni XXIII a Sotto il Monte Giovanni XXIII), pinacoteche (tra cui la GAMEC, Galleria di Arte Moderna e Contemporanea che ospita spesso anche mostre temporanee) e luoghi d’interesse come basiliche, palazzi ed il noto Campanone, cioè la Torre del Comune.

Se invece siete amanti dello shopping ed inseguite le occasioni di risparmio senza voler rinunciare alla qualità consigliamo di recarvi a far compere presso gli outlet o gli spacci aziendali di cui trovate indirizzi, orari e recapiti nella voce apposita della sezione tempo libero del sito e dove potrete trovare qualunque genere di merce, dai prodotti caseari alle calzature passando dall’abbigliamento alla biancheria per la casa.

Se desiderate mantenervi in forma o smaltire parte delle calorie accumulate a forza di polenta e ravioli l’offerta di impianti sportivi nella provincia è vastissima e consente inoltre di trascorrere alcune ore nella meravigliosa natura delle valli alpine, andando a cavallo, giocando a golf o seguendo un corso di sci o di roccia.

Il sito viene completato da informazioni “di contorno” come numeri telefonici utili in caso di emergenza, biblioteche, librerie e scuole di lingue oltre a recensioni di altri siti riguardanti il turismo e link utili a completamento delle informazioni presenti su bergamo-web.com.

 

 

Varese Web

varesewebArriva in rete un sito utile a tutti gli abitanti di Varese ed ai turisti che desiderano visitare questa città ed i suoi pittoreschi dintorni.

Vareseweb.net raccoglie fra le sue pagine molte utili informazioni inerenti strutture ricettive (alberghi, casevacanza ed agriturismo) ed inoltre ristoranti, musei e monumenti. Hotel a parte è chiaro che questo genere di notizie sono fruibili non solo da chi è di passaggio, ma anche da chi abita in città o nella provincia, spesso infatti si tende a sottovalutare il patrimonio artistico dei nostri luoghi di residenza per andare a fare i turisti verso mete più lontane, mentre sono moltissimi i tesori celati a pochi chilometri da casa.

Se invece arte, storia e cultura proprio non fanno al caso vostro o vi trovate con la voglia o la necessità di spendere qualche soldo in shopping, su vareseweb.net trovate indirizzi e recapiti di outlet e spacci aziendali dove fare acquisti di qualità a prezzi davvero molto vantaggiosi.

Per i meno pigri vi sono indirizzi di luoghi dove praticare sport (maneggi, palestre, piscine, golf, scuole di volo, di vela e di sub) e mantenere o ritrovare la forma fisica.

Si aggiungono a queste informazioni notizie su eventi d’arte, cultura, musica e teatro che si svolgono in tutta la provincia di Varese ed alcuni link e recensioni di altri siti web inerenti o altrimenti ritenuti interessanti.

 

Sondrio Web

Sondrio WEbUn sito dedicato al capoluogo di provincia lombardo, città situata allo sbocco della Valmalenco; è il meno esteso fra i capoluoghi di provincia italiani, ma con una ricca storia e parecchie testimonianze artistiche del passato, dall’epoca medievale a quella neoclassica; vale sicuramente una visita approfondita.

Nasce anche per questo il sito sondrioweb.net, con lo scopo di accompagnare il turista fra i monumenti ed i luoghi da visitare, consigliare alberghi e ristoranti dove apprezzare la gustosissima cucina tipica (fra cui spiccano la bresaola, i pizzoccheri, il “violino” e noti formaggi), ma anche per dare qualche spunto per il tempo libero, la pratica di attività sportive e lo shopping, e mete per un turismo culturale nei musei e fra monumenti e palazzi, sia in città che nella provincia.

Completano il sito alcune recensioni di altre pagine web ritenute interessanti, link, notizia di cultura ed attualità sulla zona, rubriche di storia e curiosità sulla città.

Musei Milano

“…. ma poi vengono qui a Milano” recita l’ultimo verso della canzone popolare simbolo della cultura meneghina (Oh mia bela Madunina). E’ vero Milano ha conosciuto nei decenni una forte immigrazione grazie alle attività economiche che fornivano lavoro a molti, ma ciò che si tende a dimenticare è che anche tanti letterati, artisti, scienziati e mecenati hanno vissuto e lavorato in questa città il cui lato artistico e culturale è spesso sottovalutato ed un po’ dimenticato, dai milanesi soprattutto.

Musei MilanoIl sito museimilano.org nasce con lo specifico scopo di ricordare ai cittadini ed ai turisti che oltre agli affari, al triangolo della moda ed alla vita notturna sui Navigli, il capoluogo lombardo è in grado di offrire un ricco bagaglio di arte e cultura, riscontrabile nei monumenti, nei luoghi e nei palazzi storici, nonché nei tanti musei della città.

Nelle pagine del sito infatti è possibile reperire informazioni, recapiti ed indirizzi di tutti i musei aperti al pubblico, suddivisi per zona così da facilitare, l’eventuale stesura di un programma di visita e di un percorso che permetta una razionale fruizione delle strutture museali.

Per quanto concerne la tipologia dei musei quest’ultima è davvero vasta: dai classici musei artistici, fra cui vanno ricordati il Museo Diocesano, la Pinacoteca di Brera ed il neonato Museo del Novecento, inaugurato il 6 dicembre 2010 e che ospita in 8500 mq di spazio espositivo circa quattrocento opere, selezionate tra le quattromila delle Civiche Raccolte d’Arte milanesi, di cui molte provenienti dalla collezione Jucker si giugnge ai musei che interessano la sfera archeologica (i musei del Castello Sforzesco, l’Antiquarium "Alda Levi" ) ed i meravigliosi musei a carattere tecnico-scientifico.

Il Museo della Scienza e della Tecnica, intitolato a Leonardo Da Vinci, recentemente riorganizzato e meta di centinaia di migliaia di visitatori ogni anno, ospita diverse sezioni dedicate alla tecnologia ed alla scienza: arti grafiche, televisione, trasporti, arte orafa e settore industrale; di particolare interesse la Galleria Leonardo Da Vinci, con 30 modelli di macchine progettate da Leonardo, spaziando da quelle civili, a quelle militari. La Sezione aeronavale ospita dal 2005 il sottomarino Enrico Toti, visitabile con visita guidata (su prenotazione), donato al Museo di Milano dalla Marina Militare Italiana.

Il sito museimilano.org riporta inoltre interessanti approfondimenti sulla Pinacoteca di Brera e simpatiche curiosità sulla città, la sua storia e le sue leggende; non mancano descrizioni di alcuni dei più noti monumenti milanesi, recensioni e link ad altri siti dedicati al mondo del turismo e della cultura.

Eventi a Milano

Eventi MilanoOgni giorno si svolgono eventi a Milano in grado di soddisfare tutti i gusti, tutte le tasche e tutte le età.

Il sito recensito è focalizzato principalmente su concerti, spettacoli teatrali e mostre ma in realtà di tratta di un panorama assolutamente sterminato. Gli spettacoli teatrali spaziano infatti dal cabaret alla tragedia, dalla commedia alla prosa; di concerti ce ne sono di tutti i generi, dalla lirica che tradizionalmente inaugura la stagione la sera di Sant’Ambrogio, proprio al teatro alla Scala di Milano, al Punk e per quanto riguarda le mostre non c’è solo arte. Giusto per fare qualche esempio negli anni passati a Milano ci sono state la mostra del cioccolato, quella del regalo e quella del soldatino.

Con una simile varietà di scelta c’è da sorprendersi se non si riesce a trovare qualcosa di proprio gusto.

Mantova Online

Mantova è una delle città più belle d’Italia, immersa nel cuore della pianura padana è molto poco lombarda e famosa soprattutto per la produzione di mice dolcissime e tenerissime.

Ricca di storia e monumenti è una città adatta a una visita lampo  di un solo giorno ma anche a un week end, pur non essendo impresa semplicissima trovare un hotel a Mantova.

A tutti coloro che sono interessati a visitare (magari per la prima volta) la città di Mantova non posso fare a meno di consigliare una visita al Duomo, imponente sia per la bellezza che per la storia.

Monza on line

Monza onlineIl Tesoro del Duomo di Monza, costituito di preziosi oggetti d’epoca longobarda, è ciò che rimane a seguito delle confische di oro e argento avvenute nel 1796, per le spese di guerra necessarie a Napoleone Bonaparte. Molti manufatti vennero fusi e persi per sempre (in particolare l’antica croce istoriata con bassorilievi storici).

Sempre Napoleone, per arricchire la Biblioteca Nazionale di Parigi, ordinò il trasferimento di un’altra parte del Tesoro, comprendente le corone di Agilulfo e Teodolinda, la Tazza di Zaffiro, dittici ed Evangeliario. Nel 1816 molti oggetti furono restituiti, ma andarono perse la corona di Agilulfo in oro e gemme (rubata e fusa dal ladro Charlier nel 1804) e il prezioso Evangeliario. Attualmente il Tesoro comprende la Corona Ferrea, la Tazza di Zaffiro, la Croce e Corona di Teodolinda (un cerchio d’oro gemmato con croce greca), la Croce di Berengario (cosparsa di perle e gemme), calici in argento, reliquiari, ampolle provenienti dalla Terra Santa e altri preziosi manufatti.

Meglio un solo BL di qualità di 100 inutili o dannosi!