Le recensioni dei vostri siti.

Quello che un tempo facevano le directory.

Currently browsing Milano

Architetto Ferrara

hp_architettoferraraL’architetto Ferrara si occupa della progettazione e della ristrutturazione di edifici industriali civili, il suo studio è a Monza, in provincia di Monza a Brianza. Sul suo sito personale oltre a pubblicare il portfolio dei progetti eseguiti ed un elenco dei servizi offerti l’architetto pubblica una serie di notizie legate al mondo dell’architettura che risulteranno utili non soltanto a chi sta progettando o ristrutturando casa ma anche agli studenti e a coloro che sono interessati a conoscere il mondo dell’architettura e del design visitando mostre del settore.

Nel portfolio dell’architetto Ferrara infatti non mancano allestimenti di mostre e in passato ha lavorato anche come guida, logico che sia sempre aggiornata sulle mostre più interessanti che ci sono a Milano e in Lombardia.

Musei Milano

“…. ma poi vengono qui a Milano” recita l’ultimo verso della canzone popolare simbolo della cultura meneghina (Oh mia bela Madunina). E’ vero Milano ha conosciuto nei decenni una forte immigrazione grazie alle attività economiche che fornivano lavoro a molti, ma ciò che si tende a dimenticare è che anche tanti letterati, artisti, scienziati e mecenati hanno vissuto e lavorato in questa città il cui lato artistico e culturale è spesso sottovalutato ed un po’ dimenticato, dai milanesi soprattutto.

Musei MilanoIl sito museimilano.org nasce con lo specifico scopo di ricordare ai cittadini ed ai turisti che oltre agli affari, al triangolo della moda ed alla vita notturna sui Navigli, il capoluogo lombardo è in grado di offrire un ricco bagaglio di arte e cultura, riscontrabile nei monumenti, nei luoghi e nei palazzi storici, nonché nei tanti musei della città.

Nelle pagine del sito infatti è possibile reperire informazioni, recapiti ed indirizzi di tutti i musei aperti al pubblico, suddivisi per zona così da facilitare, l’eventuale stesura di un programma di visita e di un percorso che permetta una razionale fruizione delle strutture museali.

Per quanto concerne la tipologia dei musei quest’ultima è davvero vasta: dai classici musei artistici, fra cui vanno ricordati il Museo Diocesano, la Pinacoteca di Brera ed il neonato Museo del Novecento, inaugurato il 6 dicembre 2010 e che ospita in 8500 mq di spazio espositivo circa quattrocento opere, selezionate tra le quattromila delle Civiche Raccolte d’Arte milanesi, di cui molte provenienti dalla collezione Jucker si giugnge ai musei che interessano la sfera archeologica (i musei del Castello Sforzesco, l’Antiquarium "Alda Levi" ) ed i meravigliosi musei a carattere tecnico-scientifico.

Il Museo della Scienza e della Tecnica, intitolato a Leonardo Da Vinci, recentemente riorganizzato e meta di centinaia di migliaia di visitatori ogni anno, ospita diverse sezioni dedicate alla tecnologia ed alla scienza: arti grafiche, televisione, trasporti, arte orafa e settore industrale; di particolare interesse la Galleria Leonardo Da Vinci, con 30 modelli di macchine progettate da Leonardo, spaziando da quelle civili, a quelle militari. La Sezione aeronavale ospita dal 2005 il sottomarino Enrico Toti, visitabile con visita guidata (su prenotazione), donato al Museo di Milano dalla Marina Militare Italiana.

Il sito museimilano.org riporta inoltre interessanti approfondimenti sulla Pinacoteca di Brera e simpatiche curiosità sulla città, la sua storia e le sue leggende; non mancano descrizioni di alcuni dei più noti monumenti milanesi, recensioni e link ad altri siti dedicati al mondo del turismo e della cultura.

Hotel Milano

02 hotel milanoOgni giorno a Milano soggiornano un numero elevato di visitatori che si trovano in città per studio, lavoro o per puro piacere, senza contare che la città è facilmente da raggiungibile da tutta Europa grazie alla vicinanza di tre aeroporti (Malpensa, Linate e l’aeroporto di Orio al Serio), la presenza di ben tre stazioni ferroviarie (Stazione Centrale, Stazione Porta Garibaldi e le Ferrovie Nord). Per tutti gli uomini d’affari, per gli studenti e per gli amanti dei viaggi, sul sito dedicato agli Hotel di Milano è disponibile l’elenco completto di tutti gli alberghi che si trovano in città: dai 5 stelle sino alle pensioni più economiche. Sul sito non si effettuano prenotazioni ma si forniscono numerose ed utili informazioni per selezionare, nel vasto elenco, la struttura più consona alle proprie esigenze e possibilità.

Sul sito tutti gli hotel sono suddivisi per quartiere, in modo da selezionare le strutture situate nell’area che più risulta comoda: dal centro storico (ideale per gli amanti dell’arte e della cultura) alla zona fiera (per chi si trova in città per assistere ai tanti eventi organizzati nei due Quartieri Fieristici), da San Siro (per gli amanti del calcio) a Monza (per gli appassionati di Formula Uno). Per ogni struttura vengono visualizzati: indirizzi, recapiti, prezzi indicativi, servizi offerti e numero di stelle.
Inoltre, sul sito sono disponibili interessanti articoli e notizie sul mondo dell’arte e della cultura, sul business e sull’economia, nonchè notizie utili per gli amanti della natura e dei viaggi.

 

Eventi a Milano

Eventi MilanoOgni giorno si svolgono eventi a Milano in grado di soddisfare tutti i gusti, tutte le tasche e tutte le età.

Il sito recensito è focalizzato principalmente su concerti, spettacoli teatrali e mostre ma in realtà di tratta di un panorama assolutamente sterminato. Gli spettacoli teatrali spaziano infatti dal cabaret alla tragedia, dalla commedia alla prosa; di concerti ce ne sono di tutti i generi, dalla lirica che tradizionalmente inaugura la stagione la sera di Sant’Ambrogio, proprio al teatro alla Scala di Milano, al Punk e per quanto riguarda le mostre non c’è solo arte. Giusto per fare qualche esempio negli anni passati a Milano ci sono state la mostra del cioccolato, quella del regalo e quella del soldatino.

Con una simile varietà di scelta c’è da sorprendersi se non si riesce a trovare qualcosa di proprio gusto.

Milano

Milano per noiAl periodo più luminoso della storia di Milano, quello della dinastia Sforza, seguì il periodo più buio, caratterizzato dalla dominazione spagnola. Tasse e dazi di ogni tipo posero un giogo insostenibile per il commercio milanese, che subì una crisi profonda trascinando verso il basso l’intera economia lombarda. Su una città povera, sporca e in preda ai briganti si accanirono due epidemie di peste, nel 1576 e nel 1630, la seconda delle quali splendidamente descritta dal Manzoni nei "Promessi Sposi".

Uniche luci in questo periodo buio le figure del cardinale Federico Borromeo e di suo cugino Carlo che in virtù dell’impegno politico e culturale fecero costruire la Pinacoteca e la Biblioteca Ambrosiana.
Le poche opere architettoniche del periodo sono i palazzi Litta e Cusani e il cortile di Brera.

Meglio un solo BL di qualità di 100 inutili o dannosi!